COMPORTAMENTO/CARATTERE: il Terrier australiano è essenzialmente un terrier da lavoro, ma la sua fedeltà e la sua stabilità di carattere ne fanno anche un cane da compagnia.

TESTA
Coperta da un toupet di pelo soffice.

REGIONE CRANIALE
Cranio: lungo, piatto, di larghezza moderata, ben pieno fra gli occhi. Leggero ma ben delineato.

REGIONE FACCIALE
Tartufo: nero, di taglia media, si prolunga verso la canna nasale.
Canna nasale: deve essere forte e non sfuggente verso gli occhi.
Musello: forte e potente; la lunghezza è uguale a quella del cranio.
Labbra: nere, serrate, nette.
Mascelle/denti: forti, " temibili "; denti forti e ugualmente distanziati; articolazione a forbice.
Occhi: piccoli e ovali. Espressione vivace e colore bruno scuro. Ben distanziati e non prominenti.
Orecchie: piccole, erette, appuntite, ben portate. Moderatamente distanziate. Prive di peli lunghi. Sempre molto attente (tranne che nei soggetti di età inferiore a sei mesi).

COLLO: di buona lunghezza, leggermente convesso e forte. Si inserisce nelle spalle senza soluzioni di continuità.

CORPO
Lungo in rapporto alla taglia, costruito solidamente.
Dorso: linea del dorso orizzontale
Petto: di altezza e larghezza moderate, con costole ben cinturate. Pettorina molto sviluppata, con regione sternale piuttosto discesa .
Regione lombare: forte. Fianchi ben discesi.

CODA: accorciata, attaccata alta e portata dritta, ma mai sul dorso.

ARTI
ARTI ANTERIORI
Gli anteriori, dotati di buona ossatura, sono dritti paralleli quando visti di fronte. Leggere frange fino ai metacarpi.
Metacarpo: solido, senza inclinazione.

ARTI POSTERIORI
Di lunghezza moderata. Visti da dietro, gli arti posteriori devono essere paralleli dai garretti fino ai piedi, non troppo aperti né troppo chiusi.
Coscia: forte e muscolosa.
Grassella: ben angolata.
Garretto: ben angolato e ben disceso.

PIEDI: piccoli, rotondi, compatti, dotati di buoni cuscinetti. Dita ben serrate e moderatamente arcuate. Piedi non girati né all'interno né all'esterno. Unghie forti, di colore nero o scuro.

ANDATURE: sciolte, franche, elastiche ed energiche. Visti di fronte, i movimenti degli anteriori avvengono senza costruzioni, senza lassità della spalla, del gomito o del polso. I posteriori danno una forte spinta; e il movimento della grassella e dei garretti è sciolto. In movimento visti da dietro, gli arti posteriori devono essere paralleli.

MANTO
Pelo: il pelo comprende, sul corpo, un pelo di copertura ruvido, dritto e denso di circa 6 cm di lunghezza ed un sottopelo corto, di tessitura morbida. Il musello, le parti inferiori degli arti e dei piedi non hanno peli lunghi.
Colore
a) Blu, blu acciaio, o blu grigio scuro. Macchie focate intense (non sabbia) sulla faccia, le orecchie, la parte inferiore del corpo, la base degli arti, i piedi e attorno all'ano (tranne che nei cuccioli). Da ricercare il colore sostenuto e macchie nettamente definite. Macchie color carbone costituiscono un difetto. Il toupet è blu, argento o di un tono più chiaro del colore della testa.

b) Sabbia chiara o rossa ammessa con un toupet di un tono più chiaro. Qualsiasi pelo scuro o nero costituisce difetto.

c) Qualunque sia il colore dovranno essere penalizzate macchie bianche sul petto o sui piedi.

TAGLIA
Altezza al garrese
Maschi: circa 25 cm. Femmine: un po' meno.

PESO
Maschi: circa 6, 5 kg. Femmine: su un po' meno

DIFETTI
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità

N.b. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.