ASPETTO GENERALE : cane leggero, di taglia media, elegante e distinto.

COMPORTAMENTO/ CARATTERE
Comportamento: per le sue origini, è un cane vivace pieno di iniziativa e volontà. Molto resistente nella caccia.
Carattere: allegro e socievole, molto obbediente.

TESTA
REGIONE CRANIALE
Cranio: visto di fronte, leggermente bombato, non troppo largo, con protuberanza occipitale poco marcata. Vista dal di sopra, la parte posteriore del cranio è di forma ogivale poco pronunciata. Fronte piena. Arcate sopracciliari poco marcate.

REGIONE FACCIALE
Tartufo: nero, molto sviluppato; narici bene aperte.
Labbra: tese, piuttosto sottili. Il labbro superiore deve giusto ricoprire la mascella inferiore, ma non dare un profilo appuntito al musello.
Canna nasale: diritta oppure leggermente convessa, di lunghezza uguale a quella del cranio.
Mascelle/denti: articolazione a forbice, incisivi piantati bene a squadra rispetto alle mascelle.
Guance: asciutte.
Occhi: bene aperti, bruni, palpebre senza lassità. Sguardo sveglio.
Orecchie: fini, soffici, accartocciate, devono poter raggiungere la base del tartufo senza superarla. Attaccatura stretta situata immediatamente al di sotto della linea dell'occhio.

COLLO: leggero, piuttosto sottile, lungo, leggermente arcuato.

CORPO
Dorso: ben muscoloso e sostenuto.
Regione lombare: bene attaccata, leggermente a volta.
Groppa: pressoché orizzontale.
Petto: pettorina lunga, di media larghezza, discende a livello dei gomiti. Costole lunghe, moderatamente arrotondate.
Addome: piatto e leggermente retratto.

CODA: ben attaccata, fine alla sua estremità, lunga fino alla punta del garretto. Portata allegramente a lama di sciabola.

ARTI
ARTI ANTERIORI: visti complessivamente, di aspetto solido.
Spalle: mediamente oblique, muscolose senza essere pesanti. Gomiti aderenti al corpo.
ARTI POSTERIORI : come quelli anteriori.
Cosce: molto lunghe e muscolose senza eccesso.
Garretti: ben diretti lungo l'asse del corpo, ben discesi. Speroni assenti.

PIEDI: di forma ovale allungata, detta piede di lepre. Dita asciutte e serrate. Cuscinetti e unghie neri.

ANDATURE: sciolte e facili

PELLE: fine, sottile, non incollata al corpo, ma priva di fanoni, pieghe o rughe. Mucose nere.

MANTO
Pelo: corto, fine e serrato.
Colore: bianco a macchie nere dai contorni ben delimitati. Talvolta macchiettato. Presenza di macchie focate estremamente pallide sulle guance.

TAGLIA: da 52 a 58 cm per i maschi e da 50 a 56 per le femmine.

DIFETTI
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità
Testa
Cranio piatto o ad ogiva troppo pronunciata
Profilo troppo squadrato dell'estremità del musello
Presenza di rughe o di fanoni
Occhio rotondo, congiuntiva visibile
Orecchio troppo piatto, spesso, attaccato male, troppo lungo o troppo corto
Corpo di volume eccessivo
Linea superiore molle
Groppa incavata
Coda deviata
Arti con ossatura insufficientemente sviluppata
Garretti chiusi visti da dietro
Piedi piatti
Comportamento
Soggetto timido

DIFETTI ELIMINATORI
Tipicizzazione insufficiente
Prognatismo
Occhio chiaro
Mantello diverso da quello previsto dallo standard
Gravi malformazioni anatomiche
Tare invalidanti visibili
Soggetto pauroso o aggressivo

N.B. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.