Guida Del Cucciolo
 

Indice

. Dove comprare un cucciolo
. Documenti e Certificati utili
. Piccole lezioni per una buona convivenza
. Alimentazione
. Vaccinazioni
. Parassiti Interni & Esterni
. Emergenze
. Viaggiare con il cane
. Domande & Risposte

 

 

. Dove comprare un cucciolo

Poche regole ma essenziali:

1- Scegliere una RAZZA, è molto importante, in base a questa si decide il 70% del carattere del vostro cane.

2- Scegliere MOLTO bene l'allevamento, controllate il posto, le persone che lo allevano, e anche la loro etica.

3- Controllate che sia SANO, molti problemi saranno evitati se riuscirete a decifrare il pedigree del cane, non fidatevi degli annunci ( Pluricampione estero ecc... ), richiedete e controllate che i genitori siano testati per le malattie ereditarie o genetiche.

4- Non accettate che il cane vi sia spedito come un pacco postale, andate voi a cercarlo, sceglierlo e prendelo, lo shock sarà minore per il piccolo.

5- Accertatevi dei pericoli circostanti alla casa e cercate di eliminarli.

TOP

 

. Documenti e Certificati utili

- Pedigree

Documento dove è riportato l'albero genialogico del cucciolo, con le attestazioni di merito e sanitarie dei predecessori, davvero molto importante imparare a decifrarlo. (essenziale)

- Libretto delle vaccinazioni

Tale libretto viene compilato da un Medico Veterinario, e vi sono riportati i dati del proprietario e dell'animale in questione, le vaccinazioni e le date. (essenziale)

- Certificato di buona salute

Un Certificato rilasciato dal Veterinario che attesta una buona salute del vostro cucciolo.

- Certificato di vaccinazione antirabbica

Un Certificato rilasciato dall'ASL che attesta che al cucciolo è stata effettuata la vaccinazione antirabbica. (essenziale)

TOP

 

. Piccole lezioni per una buona convivenza

1) - Non sporcare in casa

Alcuni cuccioli non hanno questo problema, poichè gli allevatori in via eccezzionale li hanno educati evitandovi lo sforzo, ma la maggior parte invece è abituata all'allevamento e all'aperto. Quindi alcune regole comportamentali per Voi e per il cucciolo vi aiuteranno a evitare che il problema si protragga nel tempo.

- Il momento giusto

Se il cucciolo negli orari giusti (dopo i pasti) si trova all'aperto, in zone dove gli è possibile sporcare, sarà più facile per lui imparare le zone in cui è possibile sporcare. In caso in cui il cane sporchi in zone non abilitate a tale uso, allora basterà alzare la voce e sgridarlo, ma non esagerate, meglio gratificarlo per una cosa giusta che rimproverarlo per una sbagliata.

Se il problema persiste potete farvi aiutare da alcuni prodotti in commercio che attirano l'attenzione dell'animale, in quei determinati momenti.

... continua nella seconda parte con "Tiro alla fune o passeggiata?"...

TOP

 

. Alimentazione

L'alimentazione gioca un ruolo fondamentale per la vita del Vostro cucciolo, oggigiorno non è molto difficile trovare alimenti ottimi per la crescita del piccolo, negozi specializzati e marche ottime Vi sapranno dare una mano.

ATTENZIONE alcuni credono che il cane sia destinato come in "Lilli e il Vagabondo" a mangiare ossa e spaghetti, ma non è proprio così.

Infatti se il cane e in specialmodo il cucciolo ingerisce ossa, potrebbe andare in contro a gravi problemi intestinali, alcuni frammenti possono lesionare l'intestino, mentre l'ingestione di bocconi troppo grossi può causare blocchi intestinali.Insomma la dieta del vostro cane sarà un "problema" di cui vi dovrete occupare lasciando stare avanzi e roba simile, credetemi.

TOP

 

. Vaccinazioni

Le vaccinazioni seguiranno un programma vaccinale, dettato dal Vostro Veterinario, come negli umani alcune di queste devono essere effettuate tramite una serie di iniezioni.

Il cane dovrà essere vaccinato, poichè si innescherà in lui un meccanismo di difesa dell'organismo atto verso alcune malattie specifiche. I cuccioli sono protetti contro molte malattie infettive, poichè la protezione materna svanisce dopo pochi mesi, infatti si inizierà con i vaccini attorno ai 2 mesi di vita, completando il primo ciclo nei 3 mesi mentre gli anticorpi materni verranno meno.

TOP

 

. Parassiti Interni & Esterni

- Parassiti Esterni

Fin dalla nascita il Vostro cucciolo può essere un trasportatore di parassiti come pulci e/o zecche, questi possono causare irritazione o addirittura infettare il Vostro cane, per questo bisogna curarlo con trattamenti specifici antiparassitari.

Pulci o Ctenocephalides felis

Non attaccano solo i gatti, ma anche i cani, senza ali e grandi saltatrici (fino a 1000 volte la propria altezza). Si nutrono del sangue dell'animale e possono causare nei cuccioli, forti anemie. I morsi di pulce provocano irritazione cutanea che inducono l'animale a grattarsi o mordersi. Bisogna fare particolare attenzione quando si ha allergia alle puldi DAP (dermatite da allergia pulci).

Zecche o Ixodes ricinus

Molto differente dalla pulce per aspetto e dimensioni, passa molto meno tempo sull'animale e i suoi pasti durano alcuni giorni (dai 3 ai 7). Rimuovere questo parassita è molto più difficile poichè resta ben salda alla cute del cane impiantando la testa sottocute, possono trasmettere malattie infettive addirittura letali per il cane. (babesiosi, erlichiosi ...).

Importante ESAMINARE il cane spesso per evitare infestazioni che potrebbero diventare molto pericolose per l'animale, soprattutto se allergico.

... continua nella seconda parte con Pidocchi e Acari ...

- Parassiti Interni

Anche questi parassiti possono iniziare ad infestare il Vostro cane già da cucciolo con l'allattamento, oppure dall'ambiente. Nel cucciolo si possono manifestare tramite alcuni segni inconfondibili come diarrea, vomito e anemia. E' importante eliminarli per la salute del cucciolo e degli animali circostanti. Noterete negli escrementi dei piccoli bastoncini, questi si possono definire in 2 grandi rami

- Vermi Tondi come Ascaridi, Tricuridi e Ancilostomi

Ascaridi

Questi sono vermi biancastri che possono arrivare a misurare anche 20cm di lunghezza provocano i sintomi già elencati e necessitano come tutti gli altri di cure veterinarie.

... nella seconda parte Tricuridi e Ancilostomi ...

- Vermi Piatti Taenia e Dipylidium

Dipylidium

Può raggiungere la lunghezza di 80 cm i segmenti di verme contengono uova che vengono eliminate nelle feci simili a chicchi di riso. Per eliminarli rivolgersi al Veterinario che vi associerà una cura contro l'infestazione di pulci poichè sono proprio le pulci a trasportare le larve del Dipylidium.

... nella seconda parte Taenia ...

TOP

 

. Emergenze

Quando si prende un animale dobbiamo essere consapevoli che un giorno potremmo scontrarci con dei piccoli dilemmi, poichè potranno esserci casi di emergenza. In questi casi prendere la decisione giusta è fondamentale, quindi impariamo cosa fare in caso di:

Traumi, Punture o Morsi di serpente, Folgorazioni Avvelenamenti o Colpi di Calore

Traumi

Il cane è un soggetto delicato quando si trova a che fare con una macchina, (IMPORTANZA DEL GUINZAGLIO),per prima cosa controllare che il passaggio dell'aria non sia ostruito da lingua saliva o altro, quindi liberarlo, subito dopo controllare se abbiamo una ferita, quindi comprimerla in modo da bloccare il flusso sanguigno, o se abbiamo una rottura ossea (visibile) non toccarlo ma coprirlo con un indumento pulito per evitare infezione. Immediatamente chiamare il veteriario.

... nella seconda parte Punture o Morsi di serpente, Folgorazioni Avvelenamenti o Colpi di Calore ...

TOP

 

. Viaggiare con il cane

Organizzare la vacanza per la famiglia quando abbiamo un cucciolo non è cosa facile poichè dovremmo portare il nostro piccolo con Noi,oppure trovare pensioni per cani che lo tengano fino al nostro arrivo, (soluzione che non consiglio). Chi ha scelto la vacanza con Fufy dovrà organizzarsi tenendo conto delle leggi che regolano l'animale. Comunque la strada non sarà così difficile poichè esistono centinaia di Hotel che accettano la presenza animale, la lista completa sarà disponibile fra poco su questo sito, in modo che viaggiare con Fufy sarà ancora più bello.

TOP

 

. Domande & Risposte
In attesa di Domande ...

 

TOP